CUB CAMPANIA

Riparte l’attacco dei padroni su lavoratori e famiglie: “Nessuno aumento in busta paga, stop ai sussidi a pioggia”. Sveglia, popolo!

Pubblicato il

Ecco, ci risiamo, il leader di Confindustria prende di nuovo la parola e ci fa venire in mente la classica “lagna del padrone a fine mese”, oramai è consuetudine che il presidente degli industriali lamenta tutti i giorni le povere condizioni degli imprenditori. Tutta colpa dei contratti collettivi attuali e dello stop ai licenziamenti, ma […]

CUB CAMPANIA

Il ritorno di Covidindustria: I padroni vogliono il via libera ai licenziamenti, per fare cassa sulla pelle dei lavoratori!

Pubblicato il

Scalpitano e sono sempre sostenuti da una parte politica che li appoggia in toto per le loro spudorate follie sulla classe operaia del nostro paese, ci riuscirono ad avere il regalo per l’abolizione dell’articolo 18 con i licenziamenti facili, adesso vogliono, in seguito alla grave crisi generatasi dalla pandemia, con una scusa: LICENZIARE, LICENZIARE, LICENZIARE! […]

CUB CAMPANIA

Il capo dei padroncini scende in campo e minaccia il Governo con un milione di licenziamenti. L’unica risposta è la lotta di classe.

Pubblicato il

Casapound e Pappalardo sono dei fascisti intollerabili ed è gravissimo che in un paese normale queste persone ci siano ancora, ed è ancora più grave che vengano tollerati, ma oggi, questi fascisti passano in secondo piano con le loro follie, poiché, quello che preoccupa è la posizione di Confindustria. Si Confindustria, ci risiamo, dall’ intervista […]

Confederazione Unitaria di Base

CONFINDUSTRIA NON SI ACCONTENTA DELLA PIOGGIA DI SOLDI RICEVUTI MA VUOLE “L’OMBRELLO” DI UNA NORMA CHE LE ASSICURI L’IMPUNITÀ.

Pubblicato il

CONFINDUSTRIA PRETENDE NEL DECRETO RILANCIO UNA NORMA CHE LA SOLLEVI DALLE RESPONSABILITÀ PER I CONTAGI DA COVID-19 SUL LAVORO: GOVERNO E OPPOSIZIONE PREPARANO L’OMBRELLO PER METTERE AL RIPARO LE IMPRESE! La richiesta di Confindustria di sollevare i datori di lavoro da qualsiasi azione di responsabilità penale e civile (…quindi anche risarcitoria!), in caso di accertato […]

Confederazione Unitaria di Base

L’ASSALTO DI CONFINDUSTRIA: LE RAGIONI DEL PROFITTO PRIMA DELLA TUTELA COLLETTIVA.

Pubblicato il

Bonomi, il neo-Presidente di Confindustria, ha chiarito da subito le sue intenzioni: impegnare il Governo, se mai ce ne fosse stato il bisogno, a spianare la strada alle ragioni del profitto, facendole prevalere su tutto e tutti; giungere al redde rationem anche con partiti e sindacati embedded che, seppure da anni al servizio delle pretese […]