CUB CAMPANIA

Cassazione: condanna al datore di lavoro per il demansionamento professionale su nuova riorganizzazione aziendale.

Pubblicato il

Con la sentenza n. 26477 del 19.10.2018, la Cassazione afferma che, laddove, a seguito di una riorganizzazione, venga accertato un demansionamento professionale, la società ha l’onere di provare l’inesistenza, nell’ambito del proprio compendio aziendale, di un altro posto disponibile equiparabile al grado di professionalità precedentemente raggiunto dal dipendente interessato. Il fatto di causa La lavoratrice ricorre […]