Tag Archives: atn

ATN (ex ANM), 25 e 26 SCIOPERO DEI LAVORATORI DEGLI APPALTI DI PULIZIA

ANM-logo-700x278

Si torna a scioperare questa volta per due giorni il 25 e 26 maggio 2015 all’ATN di Napoli (Ex. ANM), presso l’impianti di servizio di pulizia e manutenzione dei messi pubblici napoletani. Ancora una volta si continua mettere i lavoratori da parte, in cambio di portare ancora avanti trattative d’interessi personali e/o clientelari. Le O.S. cigl-cisl-uil insieme al padrone decidono con la sottoscrizione d’accordi di comodo di bay passare l’interesse generale dei lavoratori e le proposte del sindacalismo di base (che in queste società  rappresenta più del 80% dei lavoratori), alimentando cosi una escalation di disuguaglianze sociali, scordandosi  dei veri problemi che il settore sta soffrendo da anni ormai. La sicurezza è un miraggio ormai in ogni angolo dei cantiere, le minacce e i soprusi e gli spostamenti puniti sono la normale amministrazione, cosi come lo è anche la mancanza di puntualità dei pagamenti stipendiali e il rispetto delle regole. Il comune continua a latitare nella speranza che passe indenne la nottata dell’elezione regionale. Il sindaco purtroppo non si pronuncia sapendo che esiste un problema enorme negli appalti. Noi invece ribadiamo ancora che Napoli e la sua gente non merita aziende e sindacati del genere nel servizio pubblico ai cittadini.

CUB TRASPORTI NAPOLI

SCIOPERO ATN NAPOLI

ATN 4

Grande adesione allo sciopero dei lavoratori  degli appalti ATN del trasporto gommato di Napoli.

Per queste lavoratori lo stipendio regolare e ormai un miraggio. Ma sopratutto il lavoro regolare e un utopia. Oggi prima giornata di sciopero, se non verrà pressa in considerazione la protesta dei lavoratori, saremo costretti a ulteriori iniziative di lotta.

CUB TRASPORTI

ARTICOLO ATN ATN 2ATN 5 ATN 3 ATN 4

Presidio lavoratori appalto ATN, senza stipendi!!!!!!

ANM-logo-700x278

I lavoratori degli appalti di pulizia dell’ATN (ex ANM) di Napoli, senza stipendio e senza nessuna sicurezza per le garanzie occupazionali future hanno presidiato la sede della società appaltante per chiedere che vengano rispettate le scadenze stipendiali e la continuità lavorativa. Il fatto è che ormai dopo anni che si lavora in regime di CGIS in deroga i lavoratori sono al limite della sopportazione. Il disaggio ormai è totale. Per questo motivo è stato dichiarato lo sciopero per il giorno 4 maggio 2015. Se non ci saranno aperture risolutive per questa situazione con il pagamento immediato dello stipendio ogni mese, siamo sicuri purtroppo che quella del 4 sarà la prima di una lunga serie di date con azione di protesta.

CUB TRASPORTI

11036591_809626955783027_6641468067419732779_n 11071009_809626982449691_1439335975697968085_n 11169509_809627039116352_8503236034493440061_o 11182645_809627079116348_6561839934376245422_o