CUB CAMPANIA: APPALTI DI PULIZIA NEGLI OSPEDALI,  ASL E STRUTTURE SANITARIE DELLA REGIONE CAMPANIA. INIZIA UNA NUOVA AGITAZIONE PER TUTELARE I POSTI DI LAVORO.  NON SIANO I LAVORATORI A PAGARE LE RUBERIE DELLA POLITICA

APPALTI DI PULIZIA NEGLI OSPEDALI,  ASL E STRUTTURE SANITARIE DELLA REGIONE CAMPANIA.

INIZIA UNA NUOVA AGITAZIONE PER TUTELARE I POSTI DI LAVORO.  NON SIANO I LAVORATORI A PAGARE LE RUBERIE DELLA POLITICA

Dentro la nostra altissima preoccupazione generale per l’andamento della Sanità in regione, come CUB siamo soddisfatti dal fatto che oggi, almeno in molti cominciano a vedere quali sono i frutti delle politiche clientelari fatti negli anni dai governi regionali della Campania sulla Sanità locale e non solo.

Si fa sempre più difficile capire il perché come cittadini si accetti di subire questi accanimenti bruttali sull’intera  popolazione ma sopratutto su quelle fasce più deboli. Siamo in balia di una sindrome di Stoccolma politica, che ci sta degenerando sempre più. Oggi l’Inquinamento del territorio, la spazzatura, il trasporto pubblico locale, la sanità, la scuola, il lavoro…..nulla funziona come dovrebbe. Qui tutti si lamentano, ma nessuno si muove per intervenire, i tanti ma tanti purtroppo calano la testa. La paura di essere individuati ad agire per protestare contro i diversi Ras politici su i territori (in molti casi legati alla malavita organizzata), lascia a quest’ultimi via libera per fare scorribande legittime e illegittime, ormai nessuno interviene più.

Questo panorama buio, noi come CUB non lo abbiamo mai accettato, e mai lo accetteremo. Nessuno fermerà la nostra azione di denuncia.

Tornando alla questione Sanità regionale nei prossimi mesi per colpa di queste politiche scellerate saremo costretti a vivere una fine di autunno e un inverno caldissimi del punto di vista sindacale. Ormai siamo consapevoli che le ruberie fatte in precedenza si cercheranno (come sempre d’altronde) di farle pagare ai lavoratori, partendo da quelli più deboli.

Noi non aspetteremo che scapi il morto per intervenire. La CUB Sanità e la FLAICA CUB interverranno da subito per tutelare i lavoratori e i cittadini nei diversi ospedali, asl e strutture sanitarie a livello regionale.

Da subito viene dichiarato lo stato di agitazione presso le ASL di Caserta per tutti i lavoratori degli appalti di servizio di Pulizia.

CUB Sanità                                                                                                     FLAICA CUB

situazione campania

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *