FLAICA CUB CASERTA – CASAPESENNA: LA LEUCOPETRA S.P.A. HA DECISO DI SOSPENDERE I PAGAMENTI DEGLI STIPENDI A CAUSA DELL’IMPORTANTE DEBITO ACCUMULATO DAL COMUNE DI CASAPESENNA

CANTIERE R.S.U. CASAPESENNA

COMUNICATO STAMPA

– SITUAZIONE ALLARMANTE QUELLA CHE POTREBBE DETERMINARSI SUL CANTIERE R.S.U. DEL COMUNE DI CASAPESENNA –

 

In data 18 luglio u.s., presso la sede legale della Leucopetra, si è tenuto l’atteso incontro per esperire la prima fase della procedura di raffreddamento, al fine di acquisire notizie utili in merito al pagamento della retribuzione di giugno e della 14° mensilità.

 

L’azienda ha rappresentato che, a causa dell’importante esposizione economica maturata nei confronti del Comune di Casapesenna, il quale importo complessivo ammonta a circa 770,000 euro, non consente alla stessa di investire ulteriori risorse finanziarie in tal senso, per cui, non è in grado di onorare i pagamenti delle retribuzioni ai lavoratori.

 

Inoltre l’azienda ci informa che, dal Comune di Casapesenna non giungono pagamenti dallo scorso mese di marzo, ragion per cui, il C.D.A. della Leucopetra, che ricordiamo è un’azienda a capitale interamente pubblico, ha imposto il blocco totale di ulteriori fondi per finanziare l’affidamento del servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Casapesenna.

 

La F.L.A.I.C.A. C.U.B., ritenute allarmanti, le dichiarazioni espresse dall’azienda, contribuendo a chiarire una situazione che si trascina ormai da diverso tempo, ha ritenuto necessario chiedere tempestivamente l’avvio delle procedure previste per lo sciopero alla Prefettura di Caserta.

 

A questo punto auspichiamo in un concreto intervento del Sindaco.

 

Siamo irritati dal fatto che, in un momento dell’anno in cui ogni lavoratore progetta il proprio periodo di ferie, accadano episodi così gravi da ostacolare allo stesso il meritato godimento di un periodo di serenità da trascorrere in compagnia della sua famiglia.

 

 

Teverola 20.07.18

 

                           F.L.A.I.C.A. UNITI C.U.B. CASERTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *