FLAICA CUB CASERTA – CAPUA: 1° MAGGIO CORTEO DEGLI OPERATORI ECOLOGICI

IMG-20180501-WA0033

1° MAGGIO I LAVORATORI PROTESTANO!

 

Oggi era importante tornare in piazza per rivendicare un diritto imprescindibile.

IMG-20180501-WA0033

Dopo la lunga giornata di ieri, trascorsa presidiando l’aula consiliare del Comune di Capua, senza raccogliere alcuna certezza sui pagamenti delle retribuzioni scadute, siamo scesi in piazza per dare vita al primo corteo organizzato.

dav

Dispiace stigmatizzare il comportamento tenuto dei politici di maggioranza, che in prima istanza avevano rifiutato la proposta di discutere la drammatica situazione degli operatori ecologici, prima di iniziare il Consiglio Comunale, di conseguenza, il rifiuto aveva scatenato le proteste dei lavoratori riprese con atteggiamenti aggressivi e violenti da qualche prepotente consigliere di maggioranza, il quale era molto più interessato al voto del bilancio che alle problematiche delle famiglie presenti in aula.

IMG-20180501-WA0035

Allo stato attuale l’unico risultato raggiunto è quello che, nel caso il Comune voglia o possa attuare i poteri sostitutivi, dovrà provvedere al pagamento diretto di tutti i 51 lavoratori impiegati dall’azienda, e non solo i 40 come sosteneva l’amministrazione.

dav

Alcune indiscrezioni dicono che nella giornata di domani l’azienda sarebbe in grado di corrispondere il saldo di febbraio, mentre il Comune dichiara di essere in grado di attuare i poteri sostitutivi non prima del 9/10 maggio, per cui, la questione resta molto incerta.

sdr

Oggi, però, i lavoratori possono almeno consolarsi con il risultato di una grande manifestazione che di sicuro avrà smosso la coscienza dei più dubbiosi.

dav

Infine è con grandissimo orgoglio che sottolineiamo la presenza dei giovani al corteo ai quali è stato affidato il compito più importante:

REGGERE LO STRISCIONE DELLA CUB!

dav

Distinti saluti.

Teverola 01.05.18                                                   F.L.A.I.C.A. C.U.B. CASERTA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *