FLAICA CUB BENEVENTO – CERRETO SANNITA: “LA ECOJUNK NON PAGA GLI STIPENDI” PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE

COMUNICATO STAMPA CERRETO SANNITA

Chiesto l’intervento della Prefettura di Benevento perché la Ecojunk non ha ancora pagato lo stipendio di novembre.

Ad appena un mese dall’insediamento della società Ecojunk gli operatori ecologici di Cerreto Sannita si ritrovano ad affrontare con grande incertezza gli ultimi giorni dell’anno, l’azienda non ha risposto alla richiesta di informazioni circa il pagamento della retribuzione di novembre e i due ratei di tredicesima maturati dai lavoratori assunti agli inizi del mese di novembre.

Una problematica inaspettata, infatti non potevamo mai immaginare che al primo pagamento l’azienda si sarebbe sottratta, anche se il sospetto era nell’aria.

Pertanto, nell’attesa di ricevere la necessaria convocazione da parte della Prefettura di Benevento per esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione, nei prossimi giorni saranno proclamate le più opportune azioni di lotta sindacale a tutela di tutti i lavoratori.

È inaccettabile che un’azienda, oltretutto al primo mese, lasci senza stipendio intere famiglie a ridosso delle festività di fine anno, auspichiamo in un rapido e positivo intervento del Prefetto.

Benevento 18.12.17

F.L.A.I.C.A. UNITI C.U.B. BENEVENTO

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *