Monthly Archives: gennaio 2017

LA CUB, AL FIANCO DEL POPOLO CURDO PER LA LIBERTA’ DI OCALAN E DEI PRIGIONIERI POLITICI

OCALAN

10-01-curdi

 

Il presidente turco Erdogan si è alleato con i fascisti e i nazionalisti turchi per arginare il movimento di liberazione Curdo per la democrazia, la coesistenza, l’ecologia e la liberazione delle donne.

Dopo gli arresti dei deputati del partito Hdp, continua la spirale di repressione e di manipolazione della realtà da parte dei mezzi di comunicazione. Read more

FLAICA CUB SALERNO: SA1 CI PROVANO ANCORA A FREGARE I LAVORATORI CON I VECCHI TRUCHI, MA LA FLAICA NON CI STA

images

La scrivente O.S. ,

Nel prendere atto della nota Prot. n. 1587/P del 16/01/17 e constatando piacevolmente che il Consorzio agisce nel pieno rispetto delle leggi vigenti, con particolare riferimento alla L.R. n.14/16

PRECISA

Che il protrarsi della problematica legata al mancato rinnovo dell’autorizzazione dall’Albo Gestori Rifiuti non può costituire un mezzo che possa in qualche modo ledere i diritti dei lavoratori dipendenti del Consorzio in indirizzo.

Infatti nel caso estremo che il Consorzio fosse costretto ad effettuare i passaggi dei servizi e delle attività verso i soggetti dei Comuni, lo stesso personale dovrà godere dell’istituto del distacco e mantenere il rapporto di lavoro in seno al Consorzio di Bacino SA 1 in attesa, poi, di essere definitivamente trasferito per il tramite dell’applicazione dell’art. 2112 del c.c. presso il soggetto gestore individuato dall’EDA.

Altresì reitera                                                                                                                    La richiesta di ricevere, ai sensi della L. 241/90, copia del documento del Comune di Nocera Superiore già avanzata con propria nota del 19/01/17 prot. n. 0012/COND/17

Certi di aver chiarito ogni dubbio in merito, l’occasione è gradita per porgere cordiali saluti

FLAICA CUB SALERNO

 

 

FLAICA CUB: LA NOSTRA PRESSIONE STA FACENDO EFFETTO, COMINCIANO A CEDERE. NOI NON MOLLIAMO

images (2)

Lo sciopero del 12 dicembre ha aperto gli occhi a tanti, adesso visto che con l’inizio dell’applicazione che passava da 36 ore settimanali a 38 a parità di salario i lavoratori hanno cominciato a prendere dell’iniziative di pressione sui sindacati,e loro stanno perdendo tesserati a go go comincia la ritirata. In questo mese sono innumerevole le richieste di informazioni e adesioni su tutto il territorio nazionale che stiamo ricevendo. Il camino è durissimo ma stiamo sulla strada giusta, a Milano e Roma l’OO.SS. hanno dato i primi passi per disdire l’accordo, adesso tocca  a noi di continuare a spingere in questa direzione, non accetteremo mai le 38 ore. Organizzati con la FLAICA CUB, NOI NON MOLLIAMO.

FLAICA CUB

images (54)
« Older Entries