CUB CasertaFLAICA Uniti CUB

Mancata sicurezza sui luoghi di lavoro, la Flaica Cub di Caserta chiede un incontro urgente alla IS.V.E.C. srl

Castel Volturno (CE) – In firma congiunta il segretario provinciale, Testore Giulio e, il Segretario regionale, Raffaele Docimo della Flaica Uniti Cub, hanno inviato in questi giorni la richiesta per un incontro urgente con la società IS.V.E.C. srl che ha in affidamento il servizio di igiene urbana nel comune di Castel Volturno (CE).

Il motivo della richiesta è stata avanzata per la mancata applicazione della legge 81/08, ci riferiamo alla sicurezza sui luoghi di lavoro che, come O.S., non smettiamo mai di accendere i fari sulle omissioni da parte dei datori di lavoro su questi temi.

E proprio il cantiere interessato a Castel Volturno, vede gravi inadempienze della parte datoriale, denunciate anche dalla RSA presente in azienda, di seguito i punti segnalati nel comunicato:

1) Mancato spogliatoio e bagni adibito alle solo donne

2) Scarsa consegna di adeguati guanti

3) Scarso lavaggio degli automezzi che deve avvenire almeno due volte a settimana

4) Mascherine FFP2 che devono essere consegnate giornaliere

5) Fornitura di beverini di acqua potabile

6) Ripristino di acqua calda per le docce e pulizie con adeguata sanificazione tre volte alla settimana

7) Mancata consegna del completo dei Dispositivi individuali di sicurezza (DPL) estivo

8) Rotoloni di carta, sia per il servizio igienico e sia per le mani, con sapone igienizzante

La FLAICA Uniti CUB resta in attesa di una risposta urgente da parte della società coinvolta da questa vertenza, dopodiché, scaduti i termini previsti, verranno attuate tutte le procedure disposte dalla legge per la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici presenti sul cantiere, il diritto al lavoro e stare sui luoghi di lavoro in sicurezza, sono prerogative che non possono attendere né tantomeno essere messe da parte.

Caserta, 11.07.2022

FLAICA Uniti Cub Caserta