FLAICA Uniti CUB

La FLAICA CUB e i lavoratori del Multiservizi Pulizie Telecom Italia Campania, incontrano l’Assessore al Lavoro del Comune di Napoli.

Dopo il sit-in avvenuto stamattina sotto la sede di Palazzo San Giacomo da parte dei lavoratori dell’appalto Multiservizi pulizie Telecom Italia Campania, la delegazione FLAICA Uniti CUB e la rappresentanza dei lavoratori raccolti nel presidio è stata ricevuta dall’ Assessore al Lavoro, Monica Buonanno.

Come già preannunciato nello stato di agitazione del 20/06/2020, dove sono state espresse preoccupazioni per il cambio d’appalto ancora incerto e senza tutele, con il silenzio della committente Telecom Italia, il Comune di Napoli attraverso il suo Assessore, ha recepito le criticità di questa vertenza che vede coinvolti 105 lavoratori.

Dall’incontro, l’Amministrazione Comunale ha dato la sua massima solidarietà nei confronti dei lavoratori; inoltre, metterà in atto le dovute azioni di propria competenza per garantire occupazione e continuità salariale per tutelare la città di Napoli, le famiglie dei lavoratori e il PIL della città partenopea.

La FLAICA CUB insieme ai lavoratori, continuerà a manifestare fin quando non si daranno realmente garanzie atte a tutelare i 105 lavoratori.

Riteniamo inaccettabile che i lavoratori dopo anni, debbano sempre sentirsi su una graticola ad ogni cambio d’appalto.

Bisogna dare serenità alle famiglie e stabilità al reddito percepito.

23 giugno 2020

FLAICA CUB